randstad logo

Operai/Autisti patente B addetti alla raccolta rifiuti e spazzamento stradale - ASM Codogno

termine
tipo di contratto
Tempo Determinato

dettagli offerta

termine
luogo di lavoro
Codogno
tipo di contratto
Tempo Determinato
riferimento
RAND262
scarica i documenti

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE
DI UNA GRADUATORIA PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO TRASFORMABILE A TEMPO INDETERMINATO DI OPERAI/AUTISTI PATENTE B ADDETTI ALLA RACCOLTA RIFIUTI E SPAZZAMENTO STRADALE (Inquadramento: livello 2B - CCNL DEI SERVIZI AMBIENTALI)

 
Articolo 1
FORMULAZIONE DELLA SELEZIONE

In esecuzione della delibera n. 6  del Consiglio di Amministrazione del  07 Maggio 2021 è indetta la selezione pubblica di personale per la formazione di una graduatoria dalla quale attingere per l'assunzione, secondo le necessità di ASM Codogno S.r.l., di operai addetti alla raccolta rifiuti e spazzamento stradale, inquadramento al livello 2B del CCNL dei Servizi Ambientali - UTILITALIA.

Ai sensi della Legge 10/04/1991 n. 125 la Società garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso alla selezione ed al lavoro.
 
Articolo 2
INDIVIDUAZIONE DEL POSTO

Al posto, che comporta il livello 2B del CCNL dei Servizi Ambientali – UTILITALIA, è attribuito il seguente trattamento economico:
a) stipendio iniziale corrispondente al livello 2B del CCNL dei Servizi Ambientali – UTILITALIA;
b) tredicesima e quattordicesima mensilità;
c) ogni altro emolumento stabilito da disposizioni legislative, contrattuali, regolamentari e da accordi di secondo livello;
d) assegno nucleo familiare ove spettante.

Tutti gli emolumenti sono soggetti alle ritenute previdenziali, assistenziali ed erariali a norma di legge.
La selezione pubblica è disciplinata:
  • dalle disposizioni previste dal presente bando;
  • dalle disposizioni del vigente Regolamento sulle modalità di reclutamento del personale di ASM Codogno S.r.l.;
  • dai principi contenuti nell’art. 35, comma 3, del D.Lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni;
  • dal vigente CCNL dei Servizi Ambientali – UTILITALIA.
 
Articolo 3
REQUISITI RICHIESTI:

Per l'ammissione alla selezione gli aspiranti devono possedere, alla data di scadenza della presentazione della domanda di partecipazione, i seguenti titoli e requisiti:
a) il possesso della cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’U.E. o di regolare permesso di soggiorno;
b) il godimento dei diritti civili e politici;
c) l’inesistenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso e/o di stato di interdizione e/o di provvedimenti di prevenzione e sicurezza;
d) posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva e degli obblighi di servizio militare, per i candidati di sesso maschile nati prima del 31/12/1985;
e) non essere stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
f) non essere stato destituito, oppure dispensato o licenziato da ASM Codogno S.r.l. o da società collegate ad ASM Codogno S.r.l. o partecipate da ASM Codogno S.r.l.;
g) non avere già intrattenuto con ASM Codogno S.r.l. più rapporti di lavoro a termine o di lavoro somministrato a termine la cui durata complessiva sia stata superiore a 20 mesi;
h) idoneità psico-fisica a ricoprire l’incarico (ASM Codogno S.r.l., prima di procedere all’assunzione, sottoporrà i candidati a visita medica di idoneità);
i) età non inferiore ai 18 anni;
j) titolo di studio di scuola secondaria di primo grado  o equivalente per i cittadini non italiani;
k) il possesso della patente di guida di tipo B non scaduta o sospesa.

Si precisa che:
  • I requisiti di cui sopra devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente Bando per la presentazione della domanda di ammissione. L’accertamento della mancanza di uno solo dei requisiti di cui sopra, comporta in qualunque tempo, la decadenza dal diritto alla partecipazione alla selezione;
  • L’interdizione temporanea dai pubblici uffici vale fino a quando permangono gli effetti dell’interdizione stessa, pertanto comporta, se in atto, per i candidati idonei della selezione, la definitiva decadenza dell’assunzione;
  • I requisiti di cui sopra dovranno essere posseduti in costanza di rapporto di lavoro salvo quelli di cui al punto g).
 
Articolo 4
PRESENTAZIONE DOMANDA E DOCUMENTAZIONE

ASM Codogno S.r.l. ha affidato l’esecuzione della fase di preselezione  alla società Randstad Italia S.p.a.
La domanda di ammissione alla selezione dovrà pervenire  entro non oltre le ore 13:00 del 28/02/2022
  • Cliccare su “candidati ora” per l’accesso al form di candidatura, in cui inserire i dati anagrafici, di recapito, di residenza e/o domicilio.
  • Dichiarare, tramite flag, il possesso dei requisiti richiesti dal bando di selezione, in base alla normativa sulle dichiarazioni mendaci.
  • Allegare i documenti necessari per completare la candidatura.
  • I formati supportati dalla piattaforma per gli allegati sono: DOC, DOCX, PDF JPEG, JPG, PNG, TIFF, con massima dimensione consentita pari a 10MB.
  • Fornire il consenso privacy prima di completare il processo di candidatura.
  • Cliccare sul tasto “continua” per inviare la candidatura elettronica. Una volta inviata apparirà una schermata con la relativa conferma.
  • N.B: Il sistema non prevede il salvataggio in bozza durante la compilazione, e una volta inviata la candidatura non sarà possibile modificarla. Per assistenza scrivere all’indirizzo mail dedicato selezione.pa@randstad.it indicando nell’oggetto “Selezione operai/autisti patente B - ASM Codogno”. 
  • Dopo qualche istante, si riceverà all’indirizzo indicato in fase di candidatura una e-mail con la propria domanda compilata e copia della ricevuta di ricezione; nell’allegato dell’ e-mail (“Ricevuta”) ci sarà e il riepilogo delle dichiarazioni effettuate e l'indicazione del codice univoco (“Numero candidatura”) che dovrà essere usato per ogni comunicazione relativa alla selezione in oggetto da parte dell’azienda e da parte del lavoratore.

Nella domanda il candidato dovrà indicare, sotto la propria responsabilità:
  • le complete generalità, il luogo e la data di nascita, il domicilio;
  • il possesso della cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’U.E. o di regolare permesso di soggiorno;
  • il godimento dei diritti civili e politici;
  • l'immunità da condanne penali e da procedimenti penali in corso e/o di stato di interdizione e/o di provvedimenti di prevenzione e sicurezza;
  • l'avvenuto adempimento degli obblighi militari, ove occorra;
  • dichiarazione di aver sempre tenuto buona condotta morale e civile;
  • lo stato di sana e robusta costituzione fisica;
  • il Comune nelle cui liste elettorali è iscritto, oppure i motivi della non iscrizione;
  • il possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado (o titolo equivalente per cittadini non italiani);
  • il possesso della patente di guida di tipo B non scaduta o sospesa.
  • la disponibilità al lavoro notturno, festivo, servizio di reperibilità, di turno e pronto intervento;
  • la disponibilità all'assunzione a tempo determinato;
  • la disponibilità all’assunzione a tempo parziale;
  • il preciso recapito postale e di posta elettronica, presso i quali potrà essere data qualsiasi comunicazione relativa la presente selezione;
  • la dichiarazione esplicita di aver preso visione del presente bando, quale regolamento della selezione e l'impegno formale ad accettarlo e rispettarlo in ogni sua parte.

La domanda dovrà essere corredata, pena l'esclusione, dei seguenti documenti:
  • Curriculum vitae;
  • Copia fronte e retro del documento d’identità;
  • Copia fronte e retro  della patente di guida B;
  • Eventuale fotocopia del permesso di soggiorno;
  • Copia (o autocertificazione) del titolo di studio massimo ottenuto;
  • Eventuale copia di tutti i documenti necessari all’attribuzione dei punteggi integrativi come previsto dall’art. 8 del presente bando;
  • Fotocopia dell’eventuale iscrizione nelle liste di mobilità e documento attestante lo stato di disoccupazione rilasciato dal Centro per l’Impiego;

La data di presentazione della domanda di partecipazione, unitamente agli eventuali allegati previsti, è certificata dal sistema informatico che, allo scadere del termine utile per la presentazione, non permetterà più l’accesso.
L’applicazione conterrà indicazioni per il regolare completamento di tutte le diverse attività necessarie alla regolare formalizzazione della richiesta di partecipazione e delle diverse modalità operative previste.
Le dichiarazioni mancanti o incomplete rispetto a quanto previsto dai precedenti commi comporteranno automatica esclusione dalla selezione.
Non saranno prese in considerazione le domande trasmesse con mezzi diversi da quello sopra indicato e non accompagnate dagli allegati richiesti. Non verranno prese in considerazione le domande che, per qualsiasi motivo, compresi la forza maggiore ed il fatto di terzi, perverranno al di fuori del predetto termine di invio.
Le dichiarazioni formulate nella candidatura e negli allegati sono da ritenersi rilasciate ai sensi del D.P.R. 445/2000 e s.m.i. “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa” dai candidati aventi titolo all’utilizzazione delle forme di semplificazione delle certificazioni amministrative consentite dal decreto citato. 
La società si riserva la facoltà di richiedere ai candidati, in ogni momento del processo selettivo, eventuali chiarimenti sulla candidatura o integrazioni alla documentazione presentata.
Le domande di ammissione alla selezione ed i documenti prodotti dai candidati saranno vagliati e valutati dalla società Randstad Italia S.p.a.
In caso di incertezza circa il possesso di uno dei requisiti richiesti per la partecipazione alla selezione, la società Randstad Italia S.p.a. si riserva di chiedere integrazioni o chiarimenti, in accordo con la società ASM Codogno S.r.l., rispetto alla documentazione presentata dai candidati. I candidati potranno essere ammessi con riserva di pronuncia definitiva da parte della Commissione Esaminatrice, da adottarsi solo se risulteranno utilmente collocati in graduatoria. 
Gli eventuali cambiamenti di recapito dovranno essere tempestivamente segnalati alla società Randstad Italia S.p.a. al seguente indirizzo e-mail: selezione.pa@randstad.it .
 
Articolo 5
PRECISAZIONI SUL TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Il termine fissato dalla selezione pubblica per la presentazione della domanda e dei titoli ad essa allegati, è perentorio, pertanto non potranno essere prese in considerazione le domande che per qualsiasi ragione, non esclusa la forza maggiore o il fatto di terzi, non dovessero pervenire entro il termine  sopra fissato.
 
Articolo 6
MODALITÀ DI PRESELEZIONE E VALUTAZIONE TITOLI PREFERENZIALI

Qualora il numero di candidati in possesso di tutti i requisiti previsti all’art. 3 sia minore o uguale a 30 (Trenta), si procederà direttamente con la fase di selezione con la Commissione nominata da ASM Codogno. 

Qualora il numero di candidati in possesso di tutti i requisiti previsti all’art.3 sia maggiore a 30 (trenta), Randstad Italia Spa, incaricata da ASM Codogno, svolgerà una preselezione sulla base della valutazione dei titoli preferenziali.

I titoli si suddividono nelle seguenti categorie: titoli di studio, titoli di servizio, titoli vari e curriculum professionale.

TITOLI DI STUDIO (punteggio massimo 2 punti)
  • possesso di titolo di studio di diploma di scuola secondaria di secondo grado o titolo equivalente per i cittadini non italiani: 2 punti
  • possesso di attestato di qualifica di scuola professionale o equivalente per i cittadini non italiani: 1 punto
TITOLI DI SERVIZIO (punteggio massimo 8 punti)
Comprendono:
  • il servizio prestato presso ASM Codogno S.r.l. o società collegate o partecipate, quale lavoratore a tempo determinato o indeterminato o con contratto di somministrazione lavoro con mansioni analoghe a quelle di cui al presente bando;
  • i periodi di tirocinio, apprendistato o formazione professionale svolti presso ASM Codogno S.r.l. o società collegate o partecipate con mansioni analoghe a quelle di cui al presente bando;
  • i periodi prestati in altre aziende operanti nel settore igiene ambientale o similari, con rapporto di lavoro subordinato con mansioni analoghe a quelle di cui al presente bando.
  • La valutazione sarà di 1 punto per ogni mese di servizio prestato negli ultimi 24 mesi.
  • La valutazione dei titoli di servizio avverrà tenendo conto delle frazioni di mese superiori a 15 giorni, trascurando quelle uguali o inferiori a tale limite.
PATENTI (punteggio massimo 2 punti)
  • possesso della patente di guida C in corso di validità: 1 punto
  • possesso della CQC merci in corso di validità: 1 punto
CORSI (punteggio massimo 3 punti)
Comprendono gli attestati di profitto e/o frequenza, conseguiti al termine di corsi di formazione, perfezionamento e aggiornamento: 
  • prevenzione antincendio rischio medio;
  • primo soccorso gruppo “A”
  • preposto per la sicurezza;
  • gru su autocarro;
  • trattori agricoli o forestali a ruote;
  • terne;
  • addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducente.
La valutazione sarà di 0,5 punti per ogni attestato in corso di validità presentato, fino ad un massimo di tre punti. 

Il punteggio massimo ottenibile dalla valutazione dei titoli è pari a 15 punti.

L’ammissione avverrà con la più ampia riserva in ordine all’effettivo possesso dei requisiti previsti dal bando e, pertanto, non costituisce forma alcuna di acquiescenza rispetto a quanto dichiarato nella domanda di partecipazione, né di riconoscimento del possesso dei requisiti suddetti. La Società provvederà ad accertarne la reale esistenza nelle fasi successive della selezione.
 
Articolo 7
PROVE DI SELEZIONE

A seguito della valutazione dei titoli preferenziali verranno ammessi alle prove di selezione i migliori 30 (trenta) candidati, più eventuali ex aequo, che avranno ottenuto il punteggio migliore nella valutazione dei titoli di cui all'art. 6.

I candidati che avranno  superato la fase di preselezione, saranno sottoposti ad una  prova di selezione pratica con colloquio, ai fini di accertare la sussistenza dei requisiti, delle capacità, delle esperienze e delle conoscenze necessarie per l’efficiente svolgimento delle mansioni da espletare ed in particolare:
  • nozioni generali sulla gestione differenziata dei rifiuti;
  • principi elementari di organizzazione del lavoro;
  • principi di sicurezza sul lavoro e per la corretta movimentazione manuale dei carichi;
  • conoscenza delle norme sulla circolazione stradale e sulla conduzione dei mezzi (utilizzabili con la patente di guida B)

Colloquio(punteggio massimo 30 punti)
Il colloquio consisterà in un accertamento del grado di conoscenza relativa alle mansioni dei posti messi a selezione.

Prova pratica(punteggio massimo 30 punti)
I candidati eseguiranno una prova pratica nello spazzamento manuale di una strada pubblica, nella raccolta di prossimità e nella guida di un automezzo speciale per il quale è richiesto il possesso della patente di guida di categoria “B”.

Avranno superato la prova i candidati che avranno riportato un punteggio non inferiore a 35 punti (punteggio massimo 60 punti). 

L’elenco dei codici dei candidati che avranno superato la prova di selezione ed  ammessi in graduatoria, sarà resa nota sul sito web aziendale www.asmcodogno.it sezione Amministrazione Trasparente - Bandi di Concorso. 

I candidati che, per qualsiasi ragione, ivi compresa la forza maggiore, non si presenteranno a sostenere le prove di selezione alle date e agli orari indicati dalla Commissione Esaminatrice, resteranno esclusi dalla selezione.

I candidati dovranno presentarsi alle prove ed accertamenti, cui saranno ammessi, muniti di un valido documento di riconoscimento e patente B.
 
Articolo 10
PUNTEGGIO FINALE

Il punteggio finale sarà determinato sommando i voti riportati nelle prove di selezione, nonché l’eventuale punteggio conseguito nella valutazione dei titoli.
 
Articolo 11
COMMISSIONE ESAMINATRICE

L'espletamento della selezione sarà affidato ad apposita Commissione Esaminatrice, nominata dal Consiglio di Amministrazione dell'azienda.
Tutte le decisioni concernenti le ammissioni e le esclusioni dalla selezione, la valutazione delle prove ed ogni altra questione attinente la selezione, saranno rimesse al giudizio discrezionale ed inappellabile della predetta Commissione Esaminatrice.
Per quanto non previsto dal presente bando, in ordine all’espletamento della selezione, varranno le disposizioni che saranno stabilite dalla Commissione Esaminatrice.
La Commissione Esaminatrice nella seduta d’insediamento stabilisce le date in cui si svolgeranno la prova scritta ed il colloquio, previsti dal presente Bando.
Le suddette prove si svolgeranno a Codogno (LO) secondo il calendario che sarà successivamente comunicato.
 
Articolo 12
FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA

Espletate le prove di selezione la Commissione Esaminatrice formerà, in base ai risultati delle prove di selezione, la graduatoria degli idonei, in ordine di merito, nella seduta in cui avrà termine l’ultima prova o in altra apposita, da tenersi nei giorni immediatamente successivi.

La graduatoria del concorso è unica. 

Essa è formata secondo l’ordine decrescente del punteggio totale con l'indicazione, in corrispondenza del codice identificativo del candidato, del punteggio totale allo stesso attribuito, costituito dalla somma di:
  • la votazione conseguita nel colloquio con prova pratica;
  • il punteggio conseguito per i titoli.
Con delibera del Consiglio di Amministrazione saranno approvati i verbali della selezione, rimessi dal Presidente della Commissione Esaminatrice a conclusione dei lavori, e la graduatoria. 
La graduatoria sarà pubblicata sul sito istituzionale di ASM Codogno S.r.l.  (www.asmcodogno.it). 
L’inserimento in graduatoria non costituisce in ogni caso un impegno all’assunzione da parte della Società; più in generale, il presente bando non costituisce offerta al pubblico ma unicamente invito a presentare candidature; esso non vincola in alcun modo la società nei confronti dei candidati.
 
Articolo 13
VALIDITÀ

La graduatoria della presente selezione avrà efficacia 18 (diciotto) mesi dalla sua approvazione, salvo diversa disciplina legislativa. ASM Codogno S.r.l.  ha facoltà di avvalersene per la copertura di posti per la quale la selezione è stata bandita e per altri posti di mansioni analoghe che si rendesse necessario ricoprire.
 
Articolo 14
ACCERTAMENTI PRIMA DELLA STIPULAZIONE DEL CONTRATTO

Prima di procedere alla stipulazione del contratto di lavoro individuale, l'ufficio risorse umane:
  • provvederà ad accertare l’idoneità ad esercitare le funzioni connesse al posto da coprire mediante acquisizione di apposita certificazione medica.
  • procederà d’ufficio alla verifica delle dichiarazioni rese dai candidati, nella domanda di partecipazione, relativamente al possesso dei requisiti di accesso e di eventuali titoli dichiarati. Qualora non sia possibile procedere d’ufficio a tale verifica, sarà richiesta ai candidati, entro un termine che verrà loro comunicato, l’esibizione della relativa documentazione. 
Nel caso in cui dalle verifiche effettuate dovessero emergere difformità rispetto a quanto dichiarato, si provvederà ad escludere il candidato dalla graduatoria.
Con riferimento al requisito di cui all’art. 3 punto g) si precisa che lo stesso dovrà essere garantito solo al momento della selezione e della prima assunzione stipulata sulla base della presente selezione. Per gli eventuali contratti di lavoro a tempo determinato successivi, il possesso del requisito di cui all’art. 3 punto g) sarà derogato fatto salvo il limite massimo della durata complessiva dei rapporti di lavoro a termine o di lavoro somministrato, previsti dalla normativa vigente.

Inoltre, con riferimento ai limiti sopra richiamati, saranno presi in considerazione per eventuali nuovi contratti di lavoro solo i soggetti che al momento dell’assunzione in servizio si trovino nella seguente condizione: NUMERO MESI RESIDUI PER CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO ≥ NUMERO MESI DI DURATA DEL CONTRATTO DA STIPULARE.
Nel caso di dichiarazioni mendaci, gli eventuali reati saranno perseguibili ai sensi di legge.
 
Articolo 15
SCORRIMENTO DELLA GRADUATORIA E CRITERI DI ASSUNZIONE PER I CONTRATTI SUCCESSIVI AL PRIMO

Al verificarsi della necessità di attivare un contratto di lavoro a tempo determinato per la mansione oggetto della presente selezione, ASM Codogno S.r.l. procederà a contattare i candidati secondo l’ordine della graduatoria.

In caso di cui, il titolare del primo posto utile in graduatoria non sia disponibile ad iniziare a lavorare presso ASM Codogno S.r.l. con un preavviso di almeno 5 giorni calendariali, la società potrà procedere con lo scorrimento della graduatoria fino all’individuazione di un aspirante lavoratore disponibile. Solo dopo lo scorrimento di tutta la graduatoria potranno essere presi nuovamente in considerazione, per la seconda volta, gli aspiranti lavoratori che non si sono resi disponibili in precedenza.

Al termine di ciascun contratto di lavoro, nonché in occasione di una eventuale proroga del medesimo contratto, ASM Codogno S.r.l. procederà alla valutazione della qualità delle prestazioni fornite da ciascun lavoratore a tempo determinato.

La valutazione sarà espressa con un valore numerico da 0 a 10, dove 0 è associato ad un giudizio pessimo e 10 indica la massima soddisfazione.
In caso di prosecuzione della medesima necessità di prestazione a tempo determinato, ASM Codogno S.r.l. procederà alla proroga del contratto di lavoro già attivo senza scorrimento della graduatoria.
 
Articolo 16
ASSUNZIONE IN SERVIZIO

Il provvedimento di assunzione è costituito e regolato dal contratto individuale stipulato dalla Società secondo le disposizioni di legge, la normativa comunitaria ed il vigente CCNL. L’eventuale provvedimento di decadenza viene determinato, oltre che per l’insussistenza dei requisiti precisati nel presente bando, anche per la mancata assunzione in servizio senza giustificato motivo, entro 5 (cinque) giorni calendariali dal termine stabilito dalla richiesta di avvio al lavoro.

L'eventuale assunzione sarà comunque subordinata alle esigenze aziendali ed alla presentazione della seguente documentazione, recante data non anteriore a tre mesi da quella di presentazione in azienda:
  • estratto per riassunto dell'atto di nascita;
  • certificato di cittadinanza italiana;
  • certificato di godimento dei diritti politici;
  • certificato del casellario giudiziario.
Articolo 17
ASSUNZIONE IN PROVA

Ai sensi del vigente CCNL dei Servizi Ambientali UTILITALIA, i lavoratori assunti sono soggetti ad un periodo di prova.
 
Articolo 18
TRATTAMENTO ECONOMICO - DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO

Il rapporto di lavoro è disciplinato a tutti gli effetti dalle norme di legge e di regolamento e dal CCNL dei servizi ambientali.
Il trattamento economico è quello previsto per il livello 2B del CCNL. 

Su tutti gli emolumenti verranno applicate le ritenute previdenziali, assistenziali e fiscali di legge.
Oltre ai compiti propri della loro qualifica, i lavoratori assunti in virtù della presente selezione, potranno essere incaricati a svolgere, in relazione alle esigenze di servizio e nell’ambito del livello categoriale, il proprio lavoro nei diversi settori di attività dell’azienda.
 
Articolo 19
Trattamento dei dati personali

Ai sensi dell’art. 13, d.lgs. 196/2003 e del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) si informano i candidati che i propri dati comunicati ad ASM Codogno S.r.l. saranno trattati esclusivamente per le finalità connesse all'espletamento della presente procedura e per le successive attività inerenti l’eventuale procedimento di assunzione, nel rispetto della normativa specifica. I dati verranno trattati, con modalità anche automatizzate, solo per tale scopo. Il conferimento dei dati è obbligatorio ed il rifiuto di fornire gli stessi comporterà l’impossibilità di dar corso alla valutazione della candidatura, nonché agli adempimenti conseguenti e inerenti alla presente procedura. Il Titolare del trattamento dei dati è ASM Codogno S.r.l. Il trattamento avverrà a cura delle persone preposte alla procedura di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di operai/autisti patente B addetti alla raccolta rifiuti e spazzamento stradale. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti, pubblici e privati, quando ciò è previsto da disposizioni di legge o di regolamento. I dati personali, con esclusione di quelli idonei a rivelare lo stato di salute, potranno essere oggetto di diffusione nel rispetto delle disposizioni di legge e di regolamento vigenti. I provvedimenti approvati dagli organi competenti in esito alla selezione verranno diffusi mediante pubblicazione nelle forme previste dalle norme in materia e attraverso il sito internet www.asmcodogno.it, nel rispetto dei principi di pertinenza e non eccedenza. Nell’ambito del procedimento verranno trattati solo i dati sensibili e giudiziari indispensabili per lo svolgimento delle attività istituzionali ossia, in particolare, per le operazioni di selezione e per l’eventuale assunzione dell’interessato. L’interessato potrà esercitare i diritti, previsti dall’art. 7, D.Lgs. 196/2003 e dagli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679, ed in particolare ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, dell’origine dei dati personali, delle modalità del trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, nonché l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati.
L’interessato ha inoltre diritto: di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge; di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta. 
 
Articolo 20
DISPOSIZIONI FINALI

ASM Codogno S.r.l. si riserva di modificare, sospendere temporaneamente, riaprire i termini o revocare il presente bando con provvedimento motivato. La società si riserva altresì la facoltà, previa motivata deliberazione, di non procedere all’assunzione tutte le volte in cui sia venuta meno la necessità o la convenienza alla copertura del/dei posto/i di cui alla selezione, ovvero qualora ritenga di rinviare l’assunzione in servizio, ovvero qualora mutazioni legislative dovessero impedirne il prosieguo.
I rapporti di lavoro instaurati sulla base delle risultanze della presente selezione, potranno essere trasformati a tempo indeterminato, tenendo conto dei seguenti criteri applicati in via gerarchica:
  • pregressa esperienza lavorativa presso ASM Codogno S.r.l. (saranno valutati positivamente i lavoratori che avranno maturato almeno sei mesi di esperienza in ASM Codogno S.r.l.;
  • giudizio delle prestazioni fornite dall’aspirante lavoratore nell’ultimo periodo di lavoro (si darà precedenza agli aspiranti con il miglior giudizio);
  • posizione in graduatoria;
  • numero dei figli a carico, indipendentemente dal fatto che il candidato sia coniugato o meno.
La trasformazione di cui sopra potrà avere luogo qualora ASM Codogno S.r.l. non abbia in corso una specifica graduatoria per le assunzioni a tempo indeterminato.
Per quanto non previsto dal presente bando si intendono qui riportate ed accettate dai concorrenti le disposizioni del Regolamento aziendale per il reclutamento del personale.
Ogni ulteriore informazione potrà essere richiesta dagli interessati all'Ufficio del Personale dell'Azienda, nei giorni feriali, sabato escluso, (tel. 0377 33157 – 0377 33158).

I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati (GDPR).
Per quesiti tecnici scrivere all’indirizzo mail selezione.pa@randstad.it indicando nell’oggetto “Selezione operai/autisti patente B - ASM Codogno”. 
RANDSTAD ITALIA S.P.A.

Sede Legale: Via R. Lepetit n. 8/10 - 20124 Milano
Partita IVA n. 10538750968
Codice Fiscale n. 12730090151
Numero di iscrizione presso il Registro delle Imprese di Milano n. 12730090151
Repertorio Economico Amministrativo (REA) n. 1581244
Capitale Sociale Euro 27.110.320,00 i.v.
Direzione e Coordinamento Randstad Holding NV
Aut. Min. e iscr. Albo Agenzie per il Lavoro n° 1102-SG del 26/11/04